Fillossera - deWINE

Vai ai contenuti

Menu principale:

deWINE SCHOOL
“Il più grande nemico della vite è stato importato”.

La  fillossera della vite (Daktulosphaira vitifoliae) un insetto che divora  le radici della vite, fu importato in Europa dal Nord America nella  seconda metà dell'Ottocento.

Le  viti americane erano resistenti ai suoi attacchi, ma non quelle europee  che dal 1863 vennero attaccate, causando una crisi economica del settore  che durò 30 anni. La si risolse con innesti di vite europea su vite  americana: oggi, infatti, quasi tutti i vitigni del mondo sono frutto di  innesto, salvo quelli cileni, che non sono stati attaccati dalla  fillossera (probabilmente per la naturale barriera protettiva offerta  dalle Ande).
Torna ai contenuti | Torna al menu