Il Mosnel - deWINE

Vai ai contenuti

Menu principale:

VISITE IN CANTINA > Franciacorta
IL MOSNEL

LA STORIA
Il Mosnel sorge in  piena Franciacorta, a Camignone, dove si trova la secolare residenza con  cantine cinquecentesche che la famiglia Barboglio eredita nel 1836.
Famiglia con una lunga tradizione vitivinicola, vedrà nel 1968, grazie  alla nascita della DOC e sotto la guida di Emanuela Barboglio, il  passaggio alla moderna viticoltura. Vigneti condotti con il metodo  biologico, coltivati a Chardonnay (70%), Pinot Bianco (15%) e Pinot Nero  (15%) in un'unica microarea (circa 42 ettari) con una densità minima di  5000 piante per ettaro.
La vendemmia che dura 10 giorni, viene realizzata manualmente riponendo le uve in piccole casse dal peso complessivo di 15kg.
La produzione annua si attesta su circa 250.000 bottiglie.


VINIFICAZIONE / AFFINAMENTO
La PRESSATURA SOFFICE viene realizzata con una “pressa a polmone”, mentre la successiva fase di FERMENTAZIONE avviene in vasche di acciaio sia verticali che orizzontali. Le prime saranno utilizzate per ottenere vini fruttati, le seconde (grazie ad un maggiore contatto con i lieviti della superficie del mosto) per vini più complessi e strutturati.
Tutti i Franciacorta Mosnel fanno almeno una parte della fermentazione in legno.
Le botti si trovano in diverse cantine della proprietà, differenti per temperatura, correnti d’aria e materiale di costruzione.
Il batonage avviene 2/3 volte alla settimana, tramite asticella in acciaio.
Nei Franciacorta "senza annata" troviamo vini di vendemmie precedenti per mantenere costante lo stile Mosnel.
La SCUOTITURA (o remouage), vista la crescente produzione, è passata dal metodo manuale a quello meccanizzato, togliendo forse un po' di fascino, ma elevando la velocità.
La SBOCCATURA è automatica ed avviene tramite champagel.
Prima della commercializzazione i vini riposano in cantina per altri 4-5 mesi.
Dal 2014 inoltre, Mosnel può avvalersi del marchio biologico.


PRODUZIONE
La cantina attualmente produce metodo Franciacorta di tipo:
🔸Brut - almeno 24 mesi sui lieviti, 6g di zuccheri residui.
🔸Brut Rosé - almeno 24 mesi sui lieviti, 8g di zuccheri residui.
🔸Pas Dosé - 30 mesi sui lieviti, 1g di zuccheri residuo.
🔸Nature - 24 mesi sui lieviti, 1g di zuccheri residuo.
🔸Satén Millesimato - 30 mesi sui lieviti, 6g di zuccheri residui.
🔸EBB Millesimato - 36 mesi sui lieviti, 3g di zuccheri residui.
🔸Parosé - 36 mesi sui lieviti, 1g di zuccheri residuo.
🔸Pas Dosé Riserva QdE - 60 mesi sui lieviti, 1g di zuccheri residuo.
Oltre ai Franciacorta vengono prodotti:
🔹Campolarga Curtefranca Bianco - 70% Chardonnay - 30% Pinot Bianco.
🔹Fontecolo Curtefranca Rosso - Cabernet Franc 25% - Merlot 50% - Cabernet Sauvignon 25%.
🔹Sebino Passito Sulif - 100% Chardonnay

Torna ai contenuti | Torna al menu