Truffa vino in polvere - deWINE

Vai ai contenuti

Menu principale:

deWINE SCHOOL > Curiosità
deWINE NEWS: La truffa dei vini in polvere

Sono oltre 15 mila (di cui per fortuna oltre la metà rimosse) le violazioni di marchio, contraffazione dei vini o delle etichette scoperte online.
Si va dal Chianti e Nebbiolo “in polvere”, al vino aromatizzato al mirtillo.
Kit che “promettono” di dare lo stesso risultato che natura e lavoro dell’uomo producono con fatica e sacrifici ogni anno, ed il tutto a solo 1€.
La piazza peggiore sono gli Stati Uniti, perché da qui provengono i frodatori più difficili da disinnescare, poi il Regno Unito, mercato principale dei wine kit.
Una considerazione: questa gente va bloccata in quanto crea danno al lavoro delle aziende italiane ed al nome del prodotto, ma se un consumatore è disposto a bere “vino” in polvere ad 1€ forse merita davvero di bere quello schifo!
Torna ai contenuti | Torna al menu